Sito ufficiale Pallacanestro Crema

Vai ai contenuti

Menu principale:


CREMA, BELLA PRESTAZIONE CONTRO LUGO
15 OTT 17 - Continua la corsa della Pallacanestro Crema, ancora a punteggio pieno dopo tre giornate nel campionato di serie B. Vittima di turno l'Orva Lugo, superata nettamente con il punteggio di 71 a 58, al termine di una prestazione praticamente perfetta, sottolineata dall'entusiasmo del pubblico del PalaCremonesi. Partono subito forte gli uomini di Salieri, con Dagnello e Paolin già caldissimi fin dai primi istanti. La difesa cremasca chiude bene sui lunghi avversari, i raddoppi sono sempre prontissimi ed il temuto Filippini non trova spazio, ma concede qualcosa sulle penetrazioni centrali, con Valentini bravo ad approfittarne. Il playmaker ex Casale deve però uscire causa infortunio, togliendo a coach Galetti la freccia più insidiosa al proprio arco. Dopo qualche minuto di studio, Crema rompe gli indugi e dal punteggio di 7/6 piazza un parziale di 13 a 0 che di fatto deciderà la partita. L'intensità dei cremaschi è altissima ed i contropiedi sulle palle rubate si sprecano. In attacco la palla gira bene ed i rosanero hanno a disposizione quasi sempre tiri ad alta percentuale. Il primo quarto si chiude sul punteggio di 28 a 14. Nel secondo periodo non si placa la verve dei padroni di casa, che arrivano al più 20 a pochi istanti dall'intervallo lungo (42/22), con il riposo che arriva sul 42/25. Al rientro in campo i verdi romagnoli dimostrano che la partita non è ancora finita. Una tripla del capitano Seravalli inaugura il miglior momento della formazione ospite, che mette alle corde i cremaschi arrivando fino al meno 11 (46/35) e riaprendo di fatto la partita. Nel momento più difficile, due triple consecutive di Peroni, a lungo in panca nel primo tempo per problemi di falli, donano ossigeno puro al tabellino cremasco, con Dagnello che sempre dall'arco replica alla tripla di Tynsley. Da questo punto in avanti tutto facile per gli uomini di Salieri, con Lugo che minuto dopo minuto crede sempre di meno alla rimonta. Missione compiuta quindi per Paolin e compagni, che in vista di un tour de force che li porterà nelle prossime giornate ad affrontare alcune delle favorite per la promozione intendevano fare bottino pieno nei primi turni del campionato.
 
Marco Cattaneo

News
 
Torna ai contenuti | Torna al menu